6 C
Le Piastre
Monday, April 22, 2024

BUGIA 2024: TEMA, LOGO E BANDI PER PARTECIPARE

Must read

Le Piastre (PT) 7 marzo 2024 – L’estate è ancora lontana, ma la 48esima edizione del Campionato della Bugia si avvicina.

Il tema scelto quest’anno è “Bugia d’arte: storie di quadri, sculture e monumenti” su cui si confronteranno gli iscritti alle sei sezioni: dalle due grafiche, nazionale e internazionale, a quella dedicata alla striscia a fumetti, a quella letteraria, alla radiofonica, fino alla classica sezione verbale, che chiuderà i confronti tra bugiardi di tutto il mondo.

I partecipanti avranno tempo per inviare le loro opere a accademiabugia@gmail.com La scadenza per le 1.800 battute della sezione letteraria è il 26 giugno. Per le strisce a fumetti il 1 luglio. Per le vignette delle due sezioni grafiche il 4 luglio, mentre gli aspiranti concorrenti della sezione verbale avranno tempo fino al 28 luglio per inviare le loro bugie.

L’Accademia de Le Piastre ha lanciato anche l’edizione 2024 della patente di bugiardo che si può avere anche a domicilio, versando un contributo minimo di 10 euro con bonifico bancario all’Iban IT44B0892213802000000834038. Emessa dalla Prefettura de Le Piastre, vi spicca una Gioconda con il naso lungo e il campanile della chiesa di S. Ilario, anch’esso con l’immancabile naso lungo, disegnati da Luca Garonzi, vincitore dell’ultima sezione grafica.

“Resta appena il tempo – conclude il Magnifico rettore dell’Accademia della Bugia, Emanuele Begliomini – per dirvi che da qualche tempo sono finalmente ripresi i lavori di ristrutturazione ed adeguamento dell’ex Cinema Italia a Le Piastre, che entro l’anno contiamo di inaugurare come Nuovissimo Spazio Bugia dell’intera montagna pistoiese. Chi volesse contribuire alla raccolta di fondi che abbiamo lanciato, può farlo collegandosi a https://gofund.me/cb4a6e54 ”.

Tutto il resto è su www.labugia.it

- Advertisement -spot_img

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

SOSTENITOREspot_img

Latest article