22.4 C
Le Piastre
sabato, Settembre 25, 2021

SEZIONE INTERNAZIONALE: VINCE ANCORA STANILA

Must read

Al secondo posto un iraniano, al terzo un ucraino. Sono stati 192 di 41 Paesi di tutti i continenti i disegnatori in gara e oltre 400 le loro vignette in concorso.

LE PIASTRE (Pistoia) sabato 31 luglio 2021 – Il rumeno Liviu Stanila, già vincitore dell’edizione dello scorso anno, si conferma il disegnatore più bugiardo del mondo e si aggiudica anche il Bugiardino d’oro 2021, messo in palio dall’Accademia della Bugia de Le Piastre.

La Bugia di Liviu Stanila – Bugiardino d’oro 2021

Ha prevalso sull’agguerrita e numerosa concorrenza, quest’anno forte di ben 192 disegnatori provenienti da 41 Paesi di tutti e cinque i continenti, dallo Sri Lanka, all’Australia, dal Brasile all’Uzbekistan e che danno il senso del successo internazionale del Campionato della Bugia.

La pattuglia più numerosa è stata quella iraniana con ben 57 partecipanti, seguita dalla cinese con 29, dai turchi che si sono presentati in 15 e dagli ucraini che sono stati dodici. Le 400 vignette partecipanti sono tutte esposte lungo le vie del paesino della Montagna e vi rimarranno fino a fine Agosto.

Stanila ha disegnato un gruppo di turisti che per salire sull’aereo sono costretti ad usare una parete da arrampicata. Secondo dopo di lui l’iraniano Javad Abdolhoseini che ha disegnato un ciclista che pedala portando sulla schiena moltissime valige, ma anche una casa e perfino un furgone. Il terzo posto se lo aggiudica l’ucraino Valery Momot con la sua striscia che ha come protagonista una chiocciola che non si ferma neppure di fronte ad un muro.

Tra i segnalati il turco Tuna Ceylan con il viaggiatore che usa come amaca un reticolato metallico e l’iraniano Esmaeil Babei che ha disegnato la voglia di libertà di un uomo che esce da un filo spinato per spiccare il volo con le sue ali.

“Anche quest’anno – spiega il responsabile della sezione grafica del Campionato italiano e internazionale della Bugia, il vignettista Marco Fusi – la partecipazione è stata davvero notevole con autori provenienti da tutti e cinque i continenti alle prese con il tema del viaggio. Tutte le loro vignette rimarranno esposte nelle vie del paese fino al 31 agosto”.

I vincitori delle prime quattro sezioni in gara, la grafica internazionale, quella italiana, la letteraria e la radiofonica sono stati proclamati e premiati nel corso del The Bugia Show, prima dell’attesa gara tra i raccontatori più bugiardi, in programma a partire dalle 16.30 di domenica 1 agosto.

A BREVE L’ELENCO DEI PARTECIPANTI

ECCO LA GALLERIA DEI VINCITORI

David Hafez – Autore segnalato
- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

SOSTENITORE

Latest article