9.2 C
Le Piastre
venerdì, Aprile 23, 2021

LA STORIA DI UN FIUME SCOMPARSO SI AGGIUDICA LA BUGIA DI SAN MINATO

Must read

A raccontarla un pensionato locale, il quale ha spiegato come il Rio si chiamasse Pinocchio e collegasse il suo paese con Collodi. Il 5 agosto al 42° Campionato Italiano della Bugia sarà lui a rappresentare la frazione pisana.

 

LariSan Miniato, 15 giugno 2018 – Si chiama Pierluigi Lari, per tutti “Larone” e l’ha davvero raccontata più grossa di tutti. Il pensionato residente a San Minato ha sbaragliato la concorrenza nella terza edizione della Pinocchiesca, serata dedicata alla selezione di bugiardi per partecipare al 42° Campionato Italiano della Bugia, in programma il 4 e 5 agosto a Le Piastre, in provincia di Pistoia. Lari è salito sul palco e, davanti al folto pubblico, ha raccontato la storia del Rio Pinocchio che un tempo passava sotto il viale principale del proprio paese. Un vero e proprio fiume navigabile che portava fino a Collodi. «Proprio la presenza del corso d’acqua -ha spiegato- è stato l’ispirazione per dare il nome al burattino più famoso al mondo». Poi, senza freni, ha anche aggiunto una curiosità sulla balena presente nel libro di Carlo Lorenzini che, secondo lui: «Non viveva nell’oceano ma proprio a San Miniato e ogni tanto risaliva la corrente fino a Collodi. Chi non ci crede potrà controllare i muri della strettoia lungo la strada: ci sono ancora le strusciate lasciate da lei mente passava da lì». Il vincitore ha ricevuto il premio dalle mani di Stella Buggiani, presidente dell’associazione organizzatrice dell’evento (Pinocchio a i Pinocchio), dai rappresentanti dell’Accademia della Bugia (il magnifico rettore Emanuele Begliomini e i senatori Laura Carosso e Luca Pullerà), dal presidente del consiglio regionale, Eugenio Giani e dal sindaco di San Miniato, Vittorio Gabbanini. Folto il pubblico presente, così come i concorrenti saliti sul palco per raccontare la propria balla. Citazione di merito per gli alunni delle scuole primarie di primo grado Dante Alighieri e Don Milani che hanno partecipato in massa ricevendo tanti applausi. «Siamo davvero orgogliosi di questo rapporto con San Miniato e i suoi abitanti -ha spiegato Emanuele Begliomini-. Ringrazio tutti gli organizzatori e in particolare Stella Buggiani e Riccardo Taddei per aver rinsaldato la nostra amicizia. Adesso aspettiamo il vincitore a Le Piastre: sono sicuro che si farà valere. L’invito è esteso, però, a tutti gli altri concorrenti che non hanno affatto demeritato».

La serata è stata condotta dall’attore Alessandro Gelli, mentre ospiti speciali sono stati il comico Jerry e Rolando Bettazzi, plurivincitore del Campionato Italiano della Bugia.

 

 

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

SOSTENITORE

Latest article