9.2 C
Le Piastre
venerdì, Aprile 23, 2021

LA BUGIA VA A SCUOLA E PREMIA GLI ALUNNI PIÙ FANTASIOSI

Must read

GalilieiÈ successo alle Galilei di Pistoia, con i ragazzi che hanno visitato il museo della Bugia, partecipando a un mini campionato interno. La premiazione è avvenuta in aula.

Pistoia – Fine della scuola con sorpresa per i ragazzi della scuola primaria Galileo Galilei di Pistoia. Gli alunni della classe quinta A hanno ospitato i rappresentanti dell’Accademia della Bugia, ricambiando così la visita ricevuta un mese fa a Le Piastre. In quell’occasione gli studenti visitarono il museo della Bugia, cimentandosi nella scrittura e nell’illustrazione di alcune brevi storie fantasiose. Ne è nata una sorta di simpatica competizione, con il Magnifico Rettore, Emanuele Begliomini, e la senatrice dell’accademia della Bugia, Elena Becheri, che hanno premiato gli alunni con diplomi e gadget a tema. C’è stato, comunque, un podio sul cui gradino più alto è salita Gaia Cioni che ha disegnato una giovane intenta a sciare sulla neve delle Maldive il 30 febbraio. Una coppia, invece, si è aggiudicata il secondo posto: si tratta di Filippo Cerrone e Dario Corradini che hanno disegnato una macchina intenta a percorrere un tratto di strada mentre rallentava al segnale di pericolo di caduta bambini. Terza, Sara Coppola che ha dichiarato di essersi svegliata con un’improvvisa voglia di uova di Pasqua e così ha dato da mangiare della cioccolata calda alle proprie galline. «Per noi -spiegano Begliomini e Becheri- è importante far conoscere la nostra realtà ai più giovani, facendo comprendere loro la differenza tra Bugia buona, la nostra, e quella ingannevole. I ragazzi sono in grado di sorprendere per la propria fantasia e anche stavolta lo hanno fatto. Ringraziamo maestre è genitori per aver organizzato l’iniziativa. Ci rendiamo disponibili anche per gli anni future e per tutte le scuole del mondo, invitandole a visitare il nostro museo». La classe è stata invitata il prossimo 5 agosto per partecipare al 42° Campionato Italiano della Bugia, in piazza della chiesa a Le Piastre. Chissà che la preparazione ricevuta in questo anno scolastico non porti qualcuno delle Galilei ad aggiudicarsi il premio riservato agli under 14.

 

 

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

SOSTENITORE

Latest article