15.3 C
Le Piastre
venerdì, Agosto 6, 2021

FEDERCALCIO: SPUNTA IL NOME DI MOGGI

Must read

MoggiPer superare lo stallo, l’ex dg della Juventus è una proposta che andrebbe bene a tutti. Anche Tavecchio e Albertini si dicono d’accordo.

ROMA- Forse ci siamo. Dopo un mese dalle dimissioni di Abete, la FIGC potrebbe avere presto una nuova guida. Luciano Moggi, infatti, si è detto disponibile per prestarsi a rivestire un ruolo così delicato e superare l’impasse creata dalla diatriba Tavecchio-Albertini. In realtà non è stato l’ex direttore generale della Juventus a candidarsi ma, a fare il suo nome, è stato qualcuno all’interno dell’ultimo consiglio della Lega di Serie A. Pare che più di un rappresentante delle 20 compagine della massima serie italiana abbia ricevuto una telefonata, dicendosi disponibile a sostenere Moggi appena riagganciata la cornetta. Quali siano questi dirigenti non è risaputo (maligni vociferano che la magistratura dia pronta ad aprire, su questo, un’inchiesta con nuove intercettazioni telefoniche).

La candidatura di Moggi pare che piaccia un po’ a tutti: c’è chi lo afferma apertamente e chi nicchia, ma nessuno si è detto apertamente contrario. Nemmeno Albertini e Tavecchio che, anzi, sarebbero pronti a sostenere Lucianone per la guida del calcio italiano. L’interessato, raggiunto telefonicamente su una scheda Svizzera, non ha rilasciato dichiarazioni anche se un’idea di come guidare il calcio italiano ce l’ha: «Penso che bisognerà rimanere tutti in contatto, bisogna dialogare di più», ha detto. In quel caso, sarebbero pronti diversi telefonini da distribuire a tutti per non perdersi di vista. Anzi, di udito.

 

Attenzione. Prima che qualcuno svenga, è bene svelare che questa è una bugia. Prova a raccontarne una anche te, il 3 agosto al Campionato Italiano della Bugia

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

SOSTENITORE

Latest article