27 C
Le Piastre
sabato, Luglio 24, 2021

A SESTO FIORENTINO VINCE LA BUGIA SULLA PACE TRA ISRAELE E PALESTINA

Must read

19732252_10211817675148755_1351868392506232076_nLa selezione fiorentina del Campionato Italiano della Bugia va ad Andrea Rumè: a lui il compito di rappresentare Firenze sul palco delle Piastre il prossimo 6 agosto. 

Sesto Fiorentino – Lunga, fantasiosa e delicata. La Bugia che si aggiudica la selezione di bugiardi di Sesto Fiorentino va ad Andrea “Lupo” Rumè, con un racconto ben pensato sulla pace scoppiata in medio oriente tra Israele e Palestina. Rumè (nella foto al centro mentre riceve i premi) è salito sul palco in rappresentanza di “Clown Care”,  associazione di clownterapia di Ponte a Niccheri. Ha raccontato che dopo un viaggio in medio oriente, una volta giunto in Israele si è reso conto subito di enormi cambiamenti. Le barriere in Cisgiordania erano sostituite da siepi perfettamente potate, la striscia di Gaza era diventata un luogo turistico, dove imperversa la pace con palestinesi e arabi che lavoravano allegramente l’uno a fianco all’altro. L’ospedale, infine, era nuovissimo, con la corrente elettrica sempre presente e con infermieri arabi e israeliani pronti a collaborare in fratellanza, grazie a una schiera di traduttori appositamente assunti per spiegarsi, viste le lingue così diverse tra loro. La cosa che lo ha sorpreso di più, però, è stato il gran caldo della zona, davvero inatteso.

Sul gradino più basso del podio è salito Giuseppe Garbarino con una balla sulla fabbrica Richard Ginori, mentre un premio speciale se l’è aggiudicata la piccola Caterina Sebastiani la quale ha raccontato di aver mangiato così tanto formaggio da fuoriuscirgli dalle orecchie. Loro si sono conquistati il pass per partecipare al 41° Campionato Italiano della Bugia, in programma il prossimo 6 agosto in piazza della Chiesa a Le Piastre. Grande soddisfazione per l’Accademia della Bugia, come spiega il Magnifico Rettore, Emanuele Begliomini: «Ringrazio la Pro Loco di Sesto Fiorentino e l’associazione “Pinocchio a Casa sua” per l’invito alla serata. Ci siamo divertiti e questi sono eventi che aiutano a confrontarsi e a far conoscere il nostro spirito. Aspettiamo tutti a Le Piastre per un’edizione che si preannuncia pieno di novità e di amici sinceri come quelli di San Miniato e Sesto Fiorentino».

La giuria era composta dai senatori accademici Roberto Beragnoli ed Elizabeth Ferrali, da Stella Buggiani dell’associazione “Pinocchio a ‘i Pinocchio di San Miniato e da un delegato del Touring club Italiano, mentre lo spettacolo è stato perfettamente condotto dal direttore artistico del Campionato Italiano della Bugia, Emiliano Buttaroni. Ad animare la serata, gli intermezzi del duo volte Bugiardino d’oro Rolando Bettazzi e del comico Gianmaria Vassallo.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

SOSTENITORE

Latest article