8.3 C
Le Piastre
mercoledì, Maggio 12, 2021

SEZIONE GRAFICA: VINCE MARILENA NARDI

Must read

coi_piedi_per_terra (1)Le Piastre (PT) 30 luglio 2016 –   La vincitrice del Bugiardino d’oro, che premia il disegnatore più bugiardo d’Italia, è la vicentina Marilena Nardi. Ha conquistato i giurati della quarantesima edizione del Campionato italiano della Bugia di Le Piastre (PT) con il suo tratto elegante che raffigura un’Italia che scruta il futuro seduta sull’inconfondibile lungo naso di Pinocchio.

“E’ la prima volta – spiegano il Magnifico rettore dell’Accademia della Bugia e l’ideatore del Campionato, Emanuele Begliomini e Giancarlo Corsini – di una donna vincitrice a Le Piastre. Ci sono voluti 50 anni, ma ce l’abbiamo fatta. E ne siamo molto contenti”.

Secondo classificato è Gabriele (Lele) Corvi, lodigiano di Codogno che sale sul secondo posto del podio grazie alla sua idea di segare Pinocchio in due per contargli gli anelli e stabilire la vera età della Bugia piastrese. Al terzo posto il Davide che si mette la ciambella durante l’alluvione di Firenze realizzato dal milanese Walter Mantegazza. Il premio della giuria popolare intitolato allo scomparso Pitillo, il barbiere bugiardo del paese dei bugiardi, se lo aggiudica Mario Bochicchio da Potenza che ha disegnato un inesistente ponte sullo stretto affiancato da un altro ponte che unisce l’Africa alla Sicilia: un modo bugiardo ma ingegnoso per risolvere il dramma dei migranti che muoiono nel Mediterraneo.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

SOSTENITORE

Latest article