8.3 C
Le Piastre
mercoledì, Maggio 12, 2021

ACCADEMICI DELLA BUGIA IN TRASFERTA IN FRANCIA

Must read

Una delegazione delle Piastre ospite a Moncrebeau, paesino della Guascogna dove domenica si terrà il campionato transalpino dei meno sinceri.
13178573_1798626810356881_1781001571596110898_n

Le Piastre – Sono sette e rappresenteranno l’Italia in una contesa all’estero. Non ci riferiamo agli olimpionici di Rio de Janeiro, ma ai bugiardi di Le Piastre, volati in Francia ospiti dell’ Academie des Menteurs. Il paese pistoiese vanta l’unica e inimitabile Accademia della Bugia italiana e alcuni suoi componenti sono stati invitati al campionato della menzogna francese che si terrà domenica prossima a Moncrabeau, un villaggio della Guascogna. Una sorta di fratellanza tra bugiardi, insomma, visto che proprio lo scorso weekend furono i transalpini ad essere ospitati a Le Piastre. Il sodalizio piastrese, così, rende ufficiale la propria internazionalizzazione, come spiega il Magnifico rettore, Emanuele Begliomini: «Siamo orgogliosi di portare il nostro paese e Pistoia in giro per il mondo. Esportiamo un modo di fare semplice e ironico che ormai si sta disperdendo. Andremo in Francia convinti di fare bella figura: a Moncrabeu  abbiamo inviato dei veri cavalli di razza della bugia e hanno mandato di tornare con il primo premio».

L’Accademia della Bugia farà il bis a fine mese, quando un gruppo di piastresi sarà a Namur, in Belgio, per partecipare al campionato belga. Assieme alle persone fisiche, ci saranno dei regali che identificano la provincia di Pistoia, come brigidini e confetti “brignoccolosi”

Gli otto accademici partiti alla conquista della Francia sono: il responsabile della sezione grafica, Marco Fusi, lo storico Mauro Begliomini, un vincitore in giovane età, Roberto Beragnoli, Annalisa Mannelli, Gionata, Francesca e Dalila Ginanni.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

SOSTENITORE

Latest article