15.3 C
Le Piastre
venerdì, Agosto 6, 2021

TOLTI I VELI ALL’EDIZIONE 2015: RIONDINO BUGIARDO AD HONOREM. TUTTO IL RICCO PROGRAMMA

Must read

David RiondinoGuerra e pace il tema della 39^ edizione. Le mostre “Siamo tutti Charlie” e “Piccole bugie, grandi verità”.

Le Piastre (PT) 13 luglio 2015. L’edizione 2015 del Campionato italiano della bugia si terrà a Le Piastre (montagna pistoiese) sabato 1 e domenica 2 agosto e sarà dedicata alla pace e alla guerra. Ospite d’onore sarà David Riondino, comico, attore e cantante toscano che terrà la sua lectio magistralis sulle mancate verità prima di essere insignito della laurea honoris causa dall’Accademia della Bugia organizzatrice, insieme alla Pro loco Alta Valle del Reno, dell’unico vero campionato italiano della bugia, giunto quest’anno alla trentanovesima edizione.

«A 100 anni dall’inizio della Prima e a 70 dalla fine della Seconda – spiega il Magnifico rettore, Emanuele Begliomini – non potevamo non parlare della grande menzogna della guerra.. Renderemo omaggio alla libertà di satira e di pensiero ospitando la mostra “Siamo tutti Charlie” realizzata da Wow spazio fumetto e Fondazione Granco Fossati, che raccoglie il tributo dei migliori vignettisti italiani ai loro colleghi uccisi a Parigi da terroristi». Ma non mancheranno anche temi più “leggeri” come il turismo in Italia, quasi obbligatorio nell’anno dell’Expo.

Si inizia sabato sera 1 agosto alle 19.30 con la cena in piazza, con prezzi così bassi da sembrare bugiardi. Alle 20.30 sul palco sotto il campanile, saranno premiati i vincitori delle sezioni letteraria e grafica nel corso della seconda edizione di The Bugia Show, il talk show bugiardo che, occupato in altro Carlo Conti, sarà condotto da un altro toscano, Emiliano Buttaroni, il comico direttore artistico del Campionato, e avrà come protagonisti tra gli altri i disegnatori ospiti de Le Piastre, che realizzeranno in diretta le loro vignette per il pubblico, ma soprattutto per i bambini e i ragazzi presenti in piazza che sia sabato pomeriggio che domenica mattina potranno partecipare a corsi di disegno e fumetto.

Domenica 2 agosto il primo appuntamento è alle 12.00 per il pranzo organizzato dalla condotta Slow food della Montagna pistoiese (info e prenotazioni presso il Bar Margherita 0573-472400. Poi alle 16.30 il confronto verbale tra raccontatori. Nel corso del pomeriggio l’intervento di David Riondino e, verso l’ora di cena, la proclamazione dell’adulto e del bambino più bugiardi d’Italia. Alle 19.30 la cena bugiarda per le vie del paese (prenotarsi inviando una mail a accademiabugia@gmail.com o uno sms o un WhatsApp al 348-3369552). A seguire lo spettacolo ad ingresso gratuito “Tre strani in treno con arrivo a Le Piastre” con Gianni Giannini e i Gemelli siamesi, Emiliano Buttaroni e Raoul Guidotti.

Dal 28 luglio al 18 agosto in Piazzetta Leopoldo la personale del disegnatore vincitore dello scorso anno, Marco De Angelis, dal titolo “Piccole bugie, grandi verità”, mentre le vignette in concorso saranno esposte come ogni anno per le vie del paese.

Verso sera la proclamazione dei vincitori, con l’assegnazione dei premi dedicati ai giornalisti Lucia Prioreschi (offerto da Il Tirreno) che andrà al bambino più bugiardo e quello a Giancarlo Zampini per il bugiardo più originale, offerto da La Nazione.

Gli organizzatori dell’Accademia della bugia e la Pro Loco de Le Piastre ricordano che tutti gli eventi sono assolutamente gratuiti, meno le cene, comunque a prezzi assolutamente popolari.

E chiunque può iscriversi gratuitamente al campionato entro le 14 di domenica 2 agosto a Le Piastre, o inviando una mail a accademiabugia@gmail.com Per tutto il resto c’è www.labugia.it

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

SOSTENITORE

Latest article