7 C
Le Piastre
lunedì, Ottobre 25, 2021

ELEZIONI EUROPEE: BERLUSCONI SI CREA IL SEGGIO IN VILLA MA PRENDE GLI STESSI VOTI DI GRILLO

Must read

Silvio BerlusconiIl presidente di Forza Italia non riesce a fare il pieno di preferenze nemmeno in casa. Dudù il franco tiratore? 

Chi dice che Berlusconi non abbia potuto votare per motivi giudiziari, dovrà ricredersi.  L’ex Cavaliere, difatti, si è fatto fotografare mentre inseriva la scheda nell’urna dell’ultima tornata elettorale. Questo è stato possibile grazie alla rivoluzionaria iniziativa allestita nella villa di Arcore, dove Berlusconi si è fatto allestire un seggio fittizio, con tanto di presidente e scrutatori che hanno eseguito perfettamente le operazioni, secondo le normali direttive italiane. Due gli aventi diritto al voto: Berlusconi e il cane Dudù. Lo spoglio, come ci si può immaginare, è filato via liscio e alle ore 23:02, ovvero due minuti dopo la chiusura delle votazioni, erano già arrivati i risultati. Clamorosamente, però, gli exit pool, che davano il partito del padrone di casa in forte vantaggio, sono stati smentiti; non ci sono state le sperate percentuali bulgare: Forza Italia ha ottenuto un lusinghiero 50%, così come, in modo inatteso, ha avuto Beppe Grillo. Non si sa chi sia stato il franco tiratore di casa Berlusconi, ma subito si è aperta una crisi così forte da far temere un rimpasto all’interno del partito. Ora, forse, lo potranno dire: nemmeno un cane ha votato Forza Italia.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

SOSTENITORE

Latest article