12.1 C
Le Piastre
martedì, Maggio 18, 2021

SCOSSA FERRARI. STEFANO DOMENICALI SE NE VA. AL SUO POSTO ARRIVA MAURO MORETTI

Must read

Moretti-FerrariInaspettata decisione dei vertici Ferrari: alle dimissioni dell’attuale dirigente, Montezemolo risponde con l’assunzione dell’Amministratore delegato di FS e dice: “Più piano di così non possiamo andare”. Un macchinista MTV al posto di Raikkonen e il nuovo treno a rilento

Maranello – Terremoto all’apice della rossa scuderia italiana. Stefano Domenicali ha comunicato le sue irrevocabili dimissioni con una lettera fatta pervenire sulla scrivani di Luca Cordero di Montezemolo. La decisione è stata presa alla luce dei deludenti risultati degli ultimi anni, in cui le monoposto di Alonso, Massa e Raikkonen stanno soffrendo la concorrenza di molte altre rivali.  Il presidente della Ferrari ha preso atto della volontà di recedere il contratto da parte di Domenicali e adesso avrebbe in mente una strategia lungimirante per risollevare le sorti della casa automobilistica di Maranello. A breve, infatti, è previsto un colloquio con Mauro Moretti, attuale amministratore delegato delle ferrovie statali. Montezemolo lo vorrebbe alla guida, ovviamente non puntuale, della propria scuderia così come ha confermato ai nostri microfoni: «Moretti? Ci stiamo pensando; non temiamo altri rallentamenti: più piano di così non possiamo andare. Con lui andiamo sul sicuro, perchè se ne intende di lentezza e di ritardi accumulati e per questo potrebbe aiutarci a capire i nostri problemi».

il destino di Raikkonen. In realtà la mossa è assai più di ampio spettro. L’intenzione è quella di sostituire Raikkonen con un macchinista dei treni “NTV”, compagnia di trasporto su rotaie concorrente a FS e fondata anche da Montezemolo. Il pilota finlandese, invece, andrebbe proprio a guidare il nuovo treno che uscirà a breve con il logo della Ferrari e che non potrà superare gli 80 km all’ora, così da essere nettamente più lento di tutti gli altri concorrenti. Insomma, una sorta di politica a bassa velocità di cui Moretti e Raikkonen sono ormai esperti. Vicino l’accordo economico: per  sganciarsi da FS, Moretti avrebbe chiesto uno stipendio di 1000 euro in più rispetto all’attuale retribuzione del Capo dello Stato. Tale bonus, pare sia disponibile a fornirlo il premier in persona.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

SOSTENITORE

Latest article