7 C
Le Piastre
lunedì, Ottobre 25, 2021

BOOM ECONOMICO A LE PIASTRE, PAESE BUGIARDIZZATO

Must read

Grande fermento per il boom economico locale:le banche aprono nuove filiali, i negozi espongono cartelli con “soldi” al posto di “saldi” e finalmente le miniere d’oro diventano visitabili. Per il resto occhio alla segnaletica e alle particolarità locali: dalle cascate in salita al circuito per i mondiali di ciclismo senza neppure una curva.

 

Le Piastre (Pistoia) 26 luglio 2013 – Inizia venerdì prossimo la trentasettesima edizione del Campionato italiano della bugia, in programma il 2, 3 e4 agosto e Le Piastre, il paesino della montagna pistoiese (761metri sul mare e 761 abitanti), si “bugiardizza” per l’occasione.

La coreografia predisposta dagli organizzatori è dedicata al boom economico che, trascurando il resto del mondo, è esploso a Le Piastre. Il sindaco ha infatti deciso di ribattezzare“Piazza Affari Nostri” lo spazio antistante la chiesa, una piazza dove le banche hanno già aperto le loro filiali. Visitatori e clienti possono entrare al Monte dei boschi di Le Piastre, oppure scegliere le offerte del Banco Abbronzato o quelle degli altri nuovi istituti di credito. La Repubblica piastrese ha risposto creando la propria Zecca, che batte moneta senza sosta e decidendo di aprire al pubblico (per il momento solo in notturna) le locali miniere d’oro. Per l’occasione tutti i negozi piastresi espongono cartelli con la scritta“soldi” al posto della più banale offerta di “saldi”.

Insomma nel paese bugiardizzato de Le Piastre si punta al figurone, e sono già pronti i cartelli indicatori che guidano verso le cascate in salita del Reno (il fiume locale, non quello tedesco) e sono disponibili le canoe in grado di risalire le sue ripide rapide, anch’esse in salita. Gli organizzatori promettono prezzi modici per i primi che vorranno provare un’emozione unica.

monte dei boschisito

“Ma il nostro orgoglio – afferma il Magnifico rettore dell’Accademia della Bugia, Emanuele Begliomini– è lo straordinario lavoro dei nostri ingegneri del PIT, il Piastre Institute of technology, che hanno rielaborato il primo circuito interamente in salita. Il prototipo era già stato presentato al mondo scientifico e a quello sportivo qualche settimana fa, ma i tecnici stavolta si sono superati. I ciclisti del mondiale di settembre potranno infatti percorrere il primo, unico e inimitabile circuito al mondo,completamente in salita e da oggi interamente senza curve. E’ il frutto maturo della migliore ricerca e tecnologia piastresi”.

Tutto questo, ed altro ancora, prima durante e dopo la tre giorni piastrese che inizia venerdì 2 agosto alle 20 con una cena bugiarda e con lo spettacolo dedicato all’attore Carlo Monni, recentemente scomparso, amico del Campionato tanto da essere stato il primo ad essere insignito, nel 2007, della laurea di bugiardo ad honorem. Sabato 3 agosto, sempre alle 20, di nuovo tutti a cena. A seguire “Se la parte mi funziona,

cartellositovado a Le Piastre” spettacolo omaggio a Giorgio Gaber che sarà preceduto dalla proclamazione della miglior vignetta bugiarda tra le oltre 140 che partecipano alla sezione grafica della Bugia e che faranno bella mostra di sé nelle strade del paesino. Nel corso della serata il medico e scrittore Andrea Vitali riceverà la laurea ad honorem e sarà intervistato sul palco.

Il ricco programma di domenica 4 agosto, giornata conclusiva del Campionato 2013, prevede la sfida per individuare migliore bugia verbale, declamata dal palco da chi verrà proclamato il più bugiardo d’Italia. A presiedere la giuria che lo sceglierà sarà l’attore Ugo Conti, già protagonista del film da Oscar, Mediterraneo. Conti terrà una lectio magistralis sulla bugia, che gli frutterà la laurea di bugiardo honoris causa. La tradizionale cena popolare concluderà il Campionato che quest’anno sarà presentato da Fa

usto Livi e da Alessandro Masti dj di Radio Toscana, da anni media partner del Campionato. Le mostre personali delle vignette di Giuliano di David Ceccon resteranno ad allietare, fino ad Agosto inoltrato, i visitatori del paese più bugiardo d’Italia.

 

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

SOSTENITORE

Latest article