9.8 C
Le Piastre
domenica, Ottobre 24, 2021

Gene Gnocchi mattatore della prima giornata del Campionato della bugia

Must read

COMUNICATO STAMPA N°10

Gene Gnocchi mattatore della prima giornata del Campionato della bugia

Con il libero impedimento Hannibal the cannibal prima ministro e poi salvo

E occhio al campanello: potrebbe essere Angelina Jolie che si allena a diventare testimone di Geova. Gnocchi annuncia agli organizzatori che tornerà per partecipare alla gara.

Le Piastre (PT), 1 agosto 2010. Quelle di ieri a Le Piastre (PT) è stata senz’altro la giornata di Gene Gnocchi. Arrivato per ricevere il titolo di “Bugiardo ad honorem” dagli organizzatori del Campionato italiano della bugia, che si conclude oggi pomeriggio nel paese della montagna pistoiese, non ha deluso le attese e ha ripagato i presenti con alcune bugie davvero straordinarie.

A cominciare da quella della legge sul libero impedimento che salva il dottor Hannibal Lecter, lo psichiatra folle e cannibale, protagonista del “Silenzio degli innocenti”.

A Le Piastre Gnocchi ha raccontato la sua storia. Lecter è nei guai dopo che ha mangiato due vigili urbani, ma lo salva la legge sul legittimo impedimento. Dopo aver composto il numero verde di Palazzo Chigi, viene nominato Ministro addetto al censimento di tutti i ministeri che si occupano di federalismo. Per lui scattano così i benefici di legge: 10 anni gli sono condonati perché ha mangiato i vigili spinto dalla fame. Altri 10 per vizio procedurale visto che i vigili dopo essere stati mangiati non avevano steso regolare rapporto. Infine il giudice lo congeda con un voucher, un bonus di altri 10 anni da usare nel caso in cui commetta altri delitti.

Gnocchi conclude la sua storiella chiedendo al pubblico se lo giudica possibile e ottiene risposta affermativa.

Sempre del filone politico la sua affermazione di aver acquistato su e-Bay da Angelino Alfano una copia della Costituzione, visto che il ministro della giustizia non la usa.

Che dire poi di quella della proroga della fine del mondo? Secondo Gnocchi il termine del 31 dicembre 2012 è stato posticipato dopo che si è scoperto che Anemone aveva vinto l’appalto per la ricostruzione e non poteva concluderla entro quella data.

Il comico ha concluso con altre due bugie. Dapprima l’annuncio che la Ryanair dopo aver messo in vendita sui suoi aerei posti in piedi a 5 euro, sta pensando a posti fuori a 3 euro: si sta attaccati alla carlinga, ma la compagnia fornisce una comoda reticella per capelli.

Infine un avvertimento agli spettatori: che stiano attenti se sentono suonare il campanello di casa perché potrebbe presentarsi alla porta l’attrice Angelina Jolie. Ma che non si facciano illusioni. Nessuna avventura sentimentale: lei ne suona ogni giorno decine e decine perché si sta semplicemente allenando a diventare testimone di Geova.

E prima di lasciare il paese, il comico di Fidenza ha fatto agli organizzatori la promessa di tornare a Le Piastre non come ospite, ma per partecipare al Campionato.

Un concorrente davvero temibile, ma questo pomeriggio i partecipanti alla sfida 2010 tra i più bugiardi d’Italia possono dire la loro senza temere la concorrenza  di questo vero e proprio maestro della bugia fantastica.

- Advertisement -

More articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

SOSTENITORE

Latest article